Smeragliatrice

Le migliori smeragliatrici angolari sul mercato

Immancabili nelle cassette degli attrezzi degli appassionati del fai da te o nei banconi delle officine, le smerigliatrici sono strumenti indispensabili per poter rimuovere le irregolarità su di una superficie, per poterla lucidare, o per affilare lame e punte.

 

Esistono due grandi categorie di smerigliatrici, quelle da banco e quelle e quelle angolari, che si distinguono principalmente per il fatto che le prime sono fissate ad un paio di lavoro fisso mentre le seconde possono essere trasportate e maneggiate in maniera del tutto indipendente.

 

Le smerigliatrici sono di solito più costose di quelle angolari e sono adatte per lo più a lavori altamente professionali in quanto in grado di offrire prestazioni eccellenti ed una qualità decisamente elevata.
Quelle angolari invece puntano tutto sulla flessibilità, non sono infatti soggette a banchi di lavoro e possono essere trasportate ovunque ed utilizzate all’occorrenza.

 

Questa comunque non è l’unica distinzione tra le tante smerigliatrici che possono infatti essere suddivise anche in altre due grandi famiglie, quelle a filo e quelle a batteria, con le prime ovviamente che necessitano di essere collegate ad una presa elettrica e le seconde invece che sfruttano l’energia proveniente da una o più batterie. Queste ultime sono tra l’altro disponibili a loro volte in molteplici versioni, con smerigliatrici con batteria rimovibile, a pile ed altre ancora.

 

Infine è sempre importante prestare particolare attenzione alla lama presente nella smerigliatrice, in quanto è fondamentale avere a disposizione molti tipi di dischi da poter utilizzare per poter affrontare e lavorare al meglio su ogni tipo d superficie.

New to site? Create an Account


Login

Lost password? Close

Already have an account? Login


Register an account

Currently the user registration is disabled. Close

Forgot Password

Login Close